Meso

Meso

 

mesoterapia elettrolipolisi microterapia lipoaspirazione

1. RACCORDI – MULTINIETTORI MESORELLE
Raccordi-multiniettori s/ago per Mesoterapia, sterili, monouso, in blister singolo, trasparenti
ed incolori per permettere un comlpeto controllo della camera interna senza colorazione estranee, perfetta tenuta anche a forti pressioni.

(Reg.Min.San. n. 16020)

CE 0123
 
 

MODELLO N. USCITE CONICITA’ CONFEZIONE
LINEARE 3-5-7 Luer Scat.x50 Scat.x50
CIRCOLARE 3-5-7 Luer
   
2. AGHI MESORELLE

Aghi ipodermici monouso, specifici per impiego mesoterapico, affilatura multipla indolore per ottimizzare la penetrazione, sterilizzati ad Ossido di Etilene.
Sono disponibili in tre diametri: 27G (0,4 mm), 30G (0,3 mm), 32G (0,26 mm) e diverse lunghezze a seconda dell’uso a cui sono destinati.
 

UTILIZZO DIAMETRO LUNGHEZZA CONICITA’ CONFEZIONE
Mesoterapia
Mesoterapia
Mesoterapia
27G
27G
30G
4-6 mm
4-6 mm
4-6 mm
Luer
Record
Luer
Scat.x100
Scat.x100
Scat.x100
Sclerosanti
e Collagene
30G
30G
32G
12 mm
25 mm
12 mm
Luer
Luer
Luer
Scat.x100
Scat.x100
Scat.x100
Confezionati in blister singolo
in scatole da 100 pz.

CE 0123

   
3. MULTINIETTORI CON AGHI

Dispositivi monouso sterili, pratici e funzionali costituiti da multiniettori Mesorelle con aghi già applicati.
Sono disponobili lineari e circolari con aghi cono Luer di diverso Gauge 27G (0,4 mm) e 30G (0,3 mm). La protezione salvapunte garantisce la sterilità del sistema fino al momento dell’utilizzo e la sicurezza al momento d’eliminazione del dispositivo.

Confezioni da 25 pz.

CE 0123
 

Multiniettori Circolari 5 aghi 27GX4mm. Luer
Multiniettori Circolari 5 aghi 30Gx4mm. Luer
Multiniettori Lineari 3 aghi 27GX4mm. Luer
Multiniettori Lineari 3 aghi 30Gx4mm. Luer
Multiniettori Lineari 5 aghi 27GX4mm. Luer
Multiniettori Lineari 5 aghi 30Gx4mm. Luer
   
4. RAFFREDDANTE SPRAY
Spray desensibilizzante ecologico, per uso mesoterapico, ortopedico,
fisioterapico e sportivo, indicato durante gli esperimenti per:

  • manipolazioni dolorose di ogni tipo
  • contusioni o distorsioni
  • lenire rapidamente dolori muscolari ed articolari acuti
   
5. MESO INDOLOR
Spray desensibilizzante di superficie per uso medico, per manualità ambulatoriali
(tatuaggi, verruche, iniezioni sclerosanti, interventi cutanei, mesoterapia, ecc…).

Non infiammabile, puo’ essere utilizzato in contemporanea cpn il laser o con
l’elettrobisturi, si utilizza capovolto per poter raggiungere facilmente anche parti
del corpo in posizione bassa e disagevole.

Bomboletta da 300 ml.

   
6. STRUMENTI PER LA MESOTERAPIA

DEN HUB
Apparecchio manuale, di grande semplicità di utilizzo e di manutenzione e di costo modesto, ideale per il Medico che inizia o che pratica saltuariamente la Mesoterapia, eroga una dose fissa di circa 1/25 di ml (una goccia). Profondità dell’ago di iniezione regolabile.

DEN1
E’ la più semplice evoluzione elettronica del DEN HUB manuale. Ha le medeesime caratteristiche di base, mentre l’avanzamento della siringa e l’iniezione avvengono automaticamente quando il mirino viene poggiato sulla pelle premendo. Funzionamento continuo e, colpo a colpo, segnalato da Led luminosi.

DHN2
Costituisce il secondo gradino nella evoluzione elettronica dell’apparecchio manuale. Alla semplicità di funzionamento del modello DHN1 unisce la possibilità di selezionare la dose ed il modo di iniezione:
– 1 goccia ( 1/25 ml )
– 2 gocce ( 1/15 ml )
– 3 gocce ( 1/8 ml )
oppure dose continua.
DHN3 (Pistormatic)
E’un apparecchio sofisticato ideale per il Professionista che pratica la Mesoterapia in grande scala.
Oltre alle caratteristiche degli elementi che lo precedono, offre il funzionamento a raffica, ideale per la mappatura di vaste zone e per effettuare serie di iniezioni lungo una direttrice nervosa o linfatica alla distanza voluta e con la dose voluta.

   
AGHI PER ELETTROLIPOLISI ( a punta diamantata )

Aghi monouso, in acciaio medicale INOX,
sterilizzati ed ETO, punta affilata a diamante
per una facile penetrazione; per facilitarne lo
scorrimento, la lama, in acciaio medicale,
viene lucidata a specchio.

Disponibili sei misure, extrafini per viso e
rughe, standard per corpo, in blister rigido
da 12 aghi.

CE 0123


 

 

TIPO DIAMETRO LUNGH. mm
Fine/extracorto
Standard corto
Standard medio
Standard lungo
0,3 mm
0,3 mm
0,3 mm
0,3 mm
25
50
75 – 100
125 – 150

   
1. SET PER LIPOSCULTURA AMBULATORIALE

STRUMENTI:

Le aperture delle cannule di aspirazione hanno una forma
sperimentata a lungo per ottenere il massimo flusso di aspirazione.

Il set di base (20 ferri in scatola inox) comprende:

  • n.2 cannule infiltrazione diam. mm 2 lungh. 100-150 mm
  • n.2 cannule aspirazione diam. mm 2,5 lungh. 100-200 mm
  • n.2 cannule aspirazione diam. mm 3 lungh. 150-200 mm
  • n.2 cannule aspirazione diam. mm 3,5 lungh. 150-200 mm
  • n.2 cannule aspirazione diam mm 4 lungh. 200-250 mm
  • n.1 punzone forapulle rotondo, punta diam. mm 6
  • n.4 blocca pistone per siringa catetere 50 ml
  • n.2 aghi per la pulizia delle cannule (piccolo-grande)ù
  • n.1 pinza a punte smusse per allargare il foro d’ingresso
  • n.1 impugnatura per cannule con attacco Luer Lock
  • n.1 raccordo per trasferire asetticamente il grasso prelevato
  • n.5 siringhe catetere 50 ml B.D.
     
     

   
2. SET PER LIPOSCULTURA AMBULATORIALE – TECNICA MODULARE

STRUMENTI:

  • Aspiratore chirurgico modello VACU IDE
  • Manipolo adattatore
  • Set cannule (diam. e lungh. come nel set per liposcultura
    ambulatoriale), con attacco specifico per manipolo
    adattatore
  • 1 punzone forapelle
  • 4 blocca pistone per siringa catetere 50 ml
  • 2 aghi per la pulizia delle cannule
  • 1 pinza a punte smusse
  • 1 impugnatura per cannule con medesimo attacco del
    manipolo adattatore
  • 1 raccordo per trasferire asetticamente il grasso prlevato
  • 5 siringhe catetere 50 ml B.D.
  • 1 chiave per fissare le cannule al manipolo adattatore o
    all’impugnatura
     
     
 
3. MANIPOLO ADATTATORE

Appositamente realizzato per accordare le cannule con il tubo di aspirazione.
Costruito in acciaio inox, con apposita impugnatura antiscivolo, per permettere all’operatore di avere una presa salda e sicura.
 

 
4. IMPUGNATURA METALLICA

Accessorio, appositamente concepito, che consente di usare le medesime cannule utilizzate con il manipolo adattatore, in tutte quelle casistiche dove si ritiene opportuno operare con siringa catetere, anzichè con aspiratore.
 
 

   
S.I.T. (Skin injection Therapy)
INIETTORE MONOUSO PER MICROTERAPIA

La Microterapia, modifica evolutiva della Mesoterapia, è una recente tecnica iniettiva per la somministrazione di farmaci per via intradermica superficiale, e si somma alle classiche vie di somministrazione iniettiva intramuscolare, endovenosa e sottocutanea.

Mentre per la pratica della Mesoterapia si utilizzano aghi (lungh. 4 mm.) che portano il farmaco sino al livello del derma profondo, per la Microterapia si utilizza il S.I.T., uno strumento monouso a forma di imbuto rovesciato che al centro porta uno speciale sottilissimo ago 32G x 2 mm (0,27 x 2 mm) grazie al quale il farmaco viene somministrato a livello del derma superficiale (strato papillare), subito sotto allo strato corneo della pelle.

Il S.I.T. va innestato su una normale siringa monouso preriempita, la parte a campana va posata sulla pelle e va mantenuta premuta durante l’iniezione.
La forma del S.I.T. obbliga la pelle a tendersi ed a curvarsi, in modo da rendere l’iniezione del farmaco indolore e assolutamente non traumatica.

La pelle ritorna alla sua tensione normale al termine della iniezione quando si rilascia la pressione ed il foro di iniezione si rinchiude impedendo il riflusso del farmaco iniettato, al contrario delle iniezioni di Mesoterapia con ago semplice.

Questa tecnica è stata comprovata sperimantalmente innumerevoli volte, la piccola goccia che
rimane sulla pelle dopo il rilascio della pressione è dovuta alla tensione del pistone di gomma nera della siringa che si comporta come una camera elastica.

La tecnica della Microterapia superficiale, ottenibile con l’uso del S.I.T. consente di ottenere dal farmaco iniettato la sua massima attività e permette di evitare gli effetti collaterali ed i fattori di rischio della Mesoterapia classica:

  1. rottura di arteriole con susseguenti ematomi
  2. rottura di venule attraverso le quali il farmaco viene riassorbito troppo rapidamente con conseguente diminuzione della sua attività.
  3. lesioni al derma profondo con esiti cicatriziali indesiderati
  4. iniezioni dolorose a causa di lacerazioni delle terminazioni nervose superficiali.

La Microterapia si propone come nuovo metodo di trattamento mesoterapico,
esente da rischi e da fenomeni collaterali indesiderati,
utile nel trattamento della cellulite e in tutte le pratiche
mediche associate alla Mesoterapia.

   
 

Questo sito e’ destinato esclusivamente a operatori professionali e riporta dati, prodotti e beni sensibili per la salute e sicurezza del paziente.

Pertanto, per visitare il sito, dichiaro, sotto la mia responsabilita’, di essere un medico, farmacista o altro operatore sanitario.

x

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Accetto Non accetto Centro privacy Impostazioni Privacy Leggi Cookie Policy